Alexjan Carraturo

Alexjan Carraturo personal page

Addio diritto di copia

leave a comment »

E’ apparsa oggi su Tom’s  Hardware ( http://www.tomshw.it/news.php?newsid=19382 ) una notizia sconcertante che ancora una volta dimostra come la giustizia italiana sia piegata in favore delle grandi case di produzione. Ancora una volta infatti, un tribunale ha deciso in favore di una major, asserendo che il dirtto di copia personale è secondo al diritto delle case produttrici di proteggere i loro contenuti. Ciò significa che, se la casa di produzione imedisce suddetta copia, secondo il tribunale non vi è “alcuna violazione dei diritti del consumatore”.

Il diritto di copia serviva a garantire, agli acquirenti di materiale originale, la possibilità di sfruttare una copia ad uso personale, onde evitare il degrado della copia originale (in molti casi, troppo fragile).

Questo ci porta ad una riflessione…. compro un CD audio, non lo possiamo prestare, non lo possiamo ascoltare con più di 5 amici, non possiamo farne una copia per evitarne il degrado (e quindi non lo porterei mai in automobile, o nei lettori portatili)…. ? Ma esattamente per cosa ho pagato? Quale è il reale controvalore dell’acquisto? Siamo veramente passati dall’epoca del “cittadino” a quella del “consumatore”, che deve soltanto spendere e stare zitto?

Written by axjslack

settembre 15, 2009 a 4:08 pm

Pubblicato su Commenti, News

Tagged with , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: