Alexjan Carraturo

Alexjan Carraturo personal page

Moblin 2.0 su Acer Aspire One

with one comment

Dopo un po’ che ne sentivo parlare, ho voluto provare Moblin, un sistema operativo disegnato per Netbook e Mobile Devices. Il progetto è di derivazione diretta della Linux Foundation, e si basa, oltre che su un kernel linux (nella versione in prova 2.6.30), su Gnome Mobile (derivato dal 2.6.26). Per capire cosa c’è dentro basta guardare lo schema;

Moblin Arch Diagram

Installarlo è abbastanza facile; è sufficiente scaricare l’immagine dal sito http://moblin.org e copiarla in binario su una chiave USB di dimensioni maggiori di un giga, oppure, su un CD. Per installarlo su USB, usando un sistema GNU/Linux, basterà il comune comando dd (es. dd if=immagine-moblin.img of=/dev/(vostra periferica usb). Se avete letto i miei post di qualche tempo fa, sapete che dd è un comando potente, ma al quale va prestata la massima attenzione, onde evitare disastri. Dopo di che, si inserisce la chiave nel netbook, scegliondo la usb come boot device (con l’acer one si fa premendo F12 quando si vede il logo Acer all’avvio), e scegliere l’opzione boot (se volete solo vederlo, altrimenti c’è appositamente boot & install). A quel punto parte il sistema con la sua gradevole interfaccia, semplice e relativamente intuitiva.  Funziona tutto subito, sia la wireless che l’audio, compreso anche i tasti funzione. Sono facilmente riconoscibili molti programmi presenti su molte comuni distribuzioni GNU/Linux. Il browser è in realtà una versione (probabilmente instabile) di Chrome, ciò nonostante da dei buoni risultati. Un altra particolarità di questo sistema è l’estrema ottimizzazione; a quanto pare infatti, sembra essere compilato con il supporto SSE3. Questo ovviamente ne impedisce l’utilizzo su netbook basati su “Celeron”, ma solo per quelli atom, come abbondantemente specificato dal sito stesso.

Nonostante il naturale elogio al lavoro del team di moblin, c’è da far notare che non è tutto così immeditato da utilizzare da subito, come la wireless, il menu delle applicazioni, e, cosa strana, i tasti per il poweroff.

Farò nuovi test in futuro, per testare le varie applicazioni ed gli eventuali aggiornamenti.

Written by axjslack

luglio 13, 2009 a 6:06 pm

Pubblicato su GNU/Linux, OS

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Promette molto bene, ma sul mio MSI Wind U100 è piuttosto instabile… speriamo nella prossima release!

    Tomnic

    luglio 20, 2009 at 9:46 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: